Istituto Credito Sportivo. Prosegue il sostegno economico allo Sport

Il sostegno al mondo dello Sport non si ferma. La scorsa settimana infatti, il Ministero per le Politiche Giovanili e lo Sport, ha fissato i nuovi criteri di gestione del Comparto Liquidità del Fondo di Garanzia (art.90, co. 12, L.289/2002) che permettono di attivare ulteriori misure straordinarie per sostenere le attività sportive danneggiate dalla crisi pandemica.

La seconda misura “Mutuo Liquidità” consentirà alle Associazioni Sportive Dilettantistiche e alle Società Sportive Dilettantistiche di accedere a finanziamenti a “tasso zero”, senza ulteriori garanzie. I finanziamenti, della durata di 10 anni con i primi due di preammortamento, vanno da un importo minimo di 1.000 euro a un massimo di 30 mila euro e comunque in misura non superiore al 25% dell’ammontare dei ricavi risultanti dal bilancio o rendiconto 2019 regolarmente approvato. Per chi ha già usufruito di un precedente finanziamento con la prima misura di liquidità, sarà possibile ottenerne uno nuovo pari alla differenza tra € 30.000,00 e il precedente mutuo, sempre nel limite del 25% dei ricavi del bilancio o rendiconto 2019.

Le ASD e le SSD, iscritte al Registro CONI o alla sezione parallela del CIP e regolarmente affiliate alle Federazioni Sportive Nazionali e Paralimpiche, da almeno un anno, possono registrarsi sull’apposito portale dedicato, accessibile dal sito www.creditosportivo.it, e, a partire da venerdì 12 febbraio, compilare la richiesta di mutuo e caricare i documenti necessari direttamente online. Inoltre, attraverso il portale ICS, il Cliente potrà monitorare lo stato della propria pratica e interagire con ICS per gli adempimenti da svolgere.

Tra i documenti richiesti, anche per questa seconda misura, è prevista la lettera di attestazione da parte della Federazione che l’ASD o la SSD è affiliata da almeno 1 anno ed è in regola con i pagamenti degli impegni associativi (clicca qui per il form da utilizzare e poi inviare compilato a presidenza@federmoto.it).

Per ogni informazione è possibile contattare il numero 800 298 278 oppure inviare una mail a infoemergenzacovid19@creditosportivo.it